Premessa: nessuna polemica ma solo analisi.

Sono abruzzese e ne vado fiero; così come sono italiano e me ne vanto… quasi sempre. Di certo mi vanto della grande bellezza del nostro paese.

Tra una fake e l’altra, tra proclami e dichiarazioni, pare che alcuni paesi europei non vogliano gli italiani per le vacanze. Non credo che questa possa diventare un problema per noi e il solo parlarne diventa superfluo.

Abbiamo meravigliosi luoghi di villeggiatura sia al mare che in montagna. 55 patrimoni UNESCO (unico paese al mondo insieme alla Cina). Siamo il popolo più accogliente al mondo e forse quello dove si mangia meglio.

Abbiamo il Colosseo e gli Uffizi, Pompei e la cappella Sistina, le Dolomiti e il mare cristallino della Sardegna. (solo per citarne una minima parte!)

Non sempre sappiamo valorizzarlo e apprezzarlo. Forse perché siamo abituati alla grande bellezza e non ci emozioniamo nemmeno più. Dovremmo farne un vanto. Dovremmo cercare di venderci meglio in primis a noi stessi. Un giorno, sono sicuro, ci riusciremo. Abbiamo tempo.

Buona festa della Repubblica. Buon 2 giugno.